L’internazionalizzazione degli approvvigionamenti

Abstract: 
Gli International Purchasing Office (IPO) rivestono un ruolo sempre più importante nella gestione delle attività di international sourcing, sia nei paesi sviluppati che in quelli in via di sviluppo. La letteratura sul tema – costituita da 55 lavori – si è occupata della definizione, delle attività svolte dagli IPO, dei loro punti di forza e di debolezza, della gestione delle risorse umane, e delle variabili da considerare per scegliere dove collocare gli IPO. Tali studi risultano tuttavia caratterizzati da una serie di limitazioni teoriche e metodologiche e non affrontano in maniera adeguata alcune questioni chiave: (1) Quali sono le motivazioni che spingono un’azienda a creare un IPO? (2) Come vengono costruiti, come lavorano e come si sviluppano gli IPO? (3) Qual è il ruolo degli IPO all’interno della struttura organizzativa della funzione acquisti? Attraverso il progetto di ricerca del mio dottorato ho perseguito tre obiettivi: (1) studiare la relazione fra la strategia di international sourcing e la struttura degli IPO; (2) analizzare le strutture organizzative degli IPO a livello macro (archetipi organizzativi) e la loro evoluzione nel tempo; (3) analizzare le strutture organizzative degli IPO a livello micro (attività, risorse e capabilities) e la loro evoluzione nel tempo. La metodologia che ho utilizzato è il multiple case study.
PhD ExpO Year: 
2014
Research Area: 
Ingegneria della Produzione e Gestionale
PDF: